Categories:

Questo fine settimana si svolgeranno in tutta Europa le elezioni europee. Ogni cinque anni i cittadini dell’Unione Europea sono chiamati a eleggere i propri rappresentanti come membri del Parlamento Europeo. L’Italia, unicamente per queste elezioni, ha avviato una […]

Categories:

Abbiamo avuto il piacere di intervistare due dei componenti della band Arbre del Peix: Michelangelo Corbia (chitarra) e Ignazio Caruso (basso). La band si è formata nel maggio del 2022 partecipando al Festival della canzone algherese CantAlguer per […]
Una lingua influisce sul nostro modo di pensare semplicemente perché, se non siamo in grado di dare un nome ad una cosa o ad uno stato d’animo, non siamo spesso in grado neanche di pensarlo. La lingua che […]

Categories:

Nonostante i pronostici sfavorevoli è Alessandra Todde la nuova Presidente della Regione Sardegna. Un esito che arriva non senza fatica e dopo un’estenuante attesa causata da uno scandaloso ritardo nello spoglio elettorale. Anche se il vantaggio è stato […]

Categories:

Parole, queste, che nessuno avrebbe mai voluto pronunciare, ma la vita è un ciclo e come tutti i cicli ha un inizio e una fine, per tutti. Gigi Riva, o come si dice nel campidano Giggirriva, è stato […]

Categories:

Sono già passati 25 anni da quando Fabrizio De André non è più su questa terra ad insegnarci e a darci prospettive diverse sulla vita e sul nostro Paese. Chissà se gli sarebbe piaciuto vivere nel 2024, dopo […]

Categories:

“Zone blu: i segreti della longevità” è una nuova docu-serie di Netflix, ispirata all’omonimo libro di Dan Buettner. L’autore e protagonista della serie, noto ricercatore che collabora con National Geographic dal 2000, ha girato il mondo per scoprire […]

Categories:

In occasione della mostra “Una vita” di Gavino Sanna ad Alghero nello spazio de Lo Quarter, abbiamo potuto intervistare il famoso pubblicitario. Gavino Sanna, classe 1940, nasce a Porto Torres e avrà una carriera straordinaria vincendo sette Clio, […]

Categories:

Il nome deriva dall’unione di tre membri Eugenio Cesaro, Emanuele Via e Paolo Di Gioia, poco dopo si aggiunse un quarto elemento, Lorenzo Federici, che ha dato il nome al primo album. Nascono come artisti di strada suonando in giro per Torino ma l’episodio che li rese famosi fu un live on the road su un treno Italo in ritardo di 6 ore sulla tratta Torino-Roma. Da quel momento la loro notorietà è cresciuta sempre più, e nel 2023 hanno festeggiato dieci anni di carriera.

Categories:

Nei mesi scorsi vi abbiamo raccontato le varie produzioni e difficoltà che lo stabilimento di Portovesme ha dovuto affrontare nel corso degli anni. Dalle vicende di Eurallumina, a quelle di Sider Alloys, fino ad arrivare alla Glencore. Oggi […]